Per Project management si intende l’insieme di attività di un’organizzazione svolte tipicamente da una figura dedicata e specializzata detta project manager, volte all’analisi, progettazione, pianificazione e realizzazione degli obiettivi di un progetto, gestendolo in tutte le sue caratteristiche e fasi evolutive, tenendo conto di tutte le variabili come i costi, tempi, risorse e qualità.

Un bravo Project manager deve essere abile a interpretare gli obiettivi reali del progetto dal suo inizio sino alla fine, assicurandosi che la visione del committente venga realizzata secondo le sue aspettative nei tempi stabiliti.

project manager

La formazione del project manager richiede buone capacità di problem solving, spiccate caratteristiche di leadership, un’ottima capacità di comunicazione.

I compiti principali di un project manager sono i seguenti:

  1. elaborare la pianificazione del progetto.
  2. organizzare efficientemente ed efficacemente le risorse umane a sua disposizione,
  3. Monitorare lo svolgimento delle attività,
  4. Controllare i tempi delle attività stimandone la conclusione, anticipando esigenze ed interventi particolari
  5. produrre la documentazione di sua competenza e supervisionare quella prodotta dal team di progetto,
  6. controllare la qualità dei prodotti parziali ed assicurarsi che gli standard di qualità adottati siano rispettati,
  7. avere sempre un’attenzione particolare al miglioramento dei processi produttivi del progetto.
ATTITUDINI E COMPITI DI UN PROJECT MANAGER